“teoria e pratica di ogni cosa” (m. pessl)

Teoria e pratica di ogni cosa.jpg★★★★☆

Ho comprato questo libro perché mi piaceva la copertina, il titolo e la frase riportata in quarta di copertina. L’ho cominciato a leggere per gli stessi motivi, e soprattutto per la frase. Ho rischiato un paio di volte di abbandonarlo sul comodino perché la prima metà arranca di citazione in citazione, e sembra di percorrere uno strettissimo sentiero ghiaioso, in salita, in inverno, e con uno zaino sulle spalle. Poi, la seconda metà vola via, in discesa libera, verso la soluzione del caso. Perché, in ultima analisi, si tratta soprattutto di un thriller. Fuori dal comune forse, ma stanotte sono stata sveglia fino alle 4, per finirlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...