“Il giro del mondo in 80 giorni” (J. Verne)

Il giro del mondo in 80 giorni.jpg★★★☆☆

Che tra l’altro, nemmeno lo sapevo, che era l’anniversario della nascita di Verne, oggi. E’ stato un puro caso se proprio stamattina ho finito “Il giro del mondo in 80 giorni”. E’ che avevo bisogno di un libro come questo. Rassicurante. E il fatto di essere arrivata a trent’anni con queste lacune ha influito sulla decisione di iniziare da qui per rimediare al danno fatto. Spero che mi fermiate prima che arrivi a Piccole Donne, ma per ora va bene cosi’. Ogni tanto un ritorno all’infanzia ci sta.

Annunci

5 pensieri su ““Il giro del mondo in 80 giorni” (J. Verne)

    • coccinella ha detto:

      Ecco, lo sapevo che non potevo contare su di voi… Vabbe’, provvedero’. Prima o poi. Ma si puo’ barattare, che so?, con Zanna Bianca? O non c’e’ proprio verso di fuggire? ;)

      • emmaci ha detto:

        Ehehe!
        Per quanto mi riguarda: Piccole Donne sì, Zanna Bianca anche no, meglio Il Richiamo della Foresta, I Tre Moschettieri assolutamente sì, e sì anche Il Mago di Oz, e in generale Kipling, Salgari e Verne.
        :D

  1. coccinella ha detto:

    Postilla al post. Quindi, letteralmente, post-illa. Inaugurazione di una nuova categoria di libri, che va al di la’ delle stelline. I classici, quelli che si studiano a scuola, quelli che non si trovano nello scaffale delle Novita’ in libreria, ma che non e’ detto che non possano entrare nella mia, di librerie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...