“Tre tazze di tè” (G. Mortenson)

Tre tazze di te.jpg★★★★☆

Questo e’ uno di quei libri che ciascuno dovrebbe leggere per scoprire qualcosa di piu’ di quello che succede in questo enorme mondo in cui viviamo. Perche’ e’ un libro che ha il freddo dei ghiacciai tra le pagine, il caldo odore del te’ tra le righe, la polvere del deserto tra le pieghe della rilegatura. E’ un libro che, benche’ ovviamente romanzato, descrive un mondo sconosciuto ai piu’, portando il lettore in volo fino nei piccoli e sperduti villaggi del Pakistan. C’e’ da dire, a onor del vero, che, se lo si prende come un romanzo da leggere per il gusto di assaporarne le parole, delude un pochino. Ma d’altra parte non e’ scritto da un romanziere, dobbiamo portare pazienza.

Annunci

6 pensieri su ““Tre tazze di tè” (G. Mortenson)

    • coccinella ha detto:

      figurati! :) se lo leggi, fammi sapere che ne pensi :) Io sono rimasta impressionata dalla storia, soprattutto perche’ e’ una storia vera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...