“Il pericolo senza nome” (A. Christie)

Il pericolo senza nome.jpg★★★★☆

Qualche giorno fa ho scovato una serie di romanzi della Christie, e mi sono decisa che è tempo di Natale con Poirot, dopo la Pasqua passata con Sherlock Holmes, anni fa (a proposito, errore da non ripetere: non leggere il Mastino dei Baskerville se sei in vacanza in un paesino mezzo diroccato e se i tuoi vogliono portarti a fare un giro con il cane, la sera, lungo le vecchie mura del castello). E così dopo John (Fante, che ho finito ma sto ancora pensando a cosa scriverne, prima o poi arriverà) ho inaugurato la serie di Agatha. Fino ad ora, il mio preferito è questo. Forse anche perché non ne avevo visto il film (ammesso che esista) e quindi non mi sono rovinata la sorpresa da sola. Ma soprattutto perché è scritto di gran lunga meglio di quelli della serie di Miss Marple – che, devo ammetterlo, mi hanno deluso un bel po’. Lampante caso in cui la trasposizione televisiva vince a mani basse.

Annunci

7 pensieri su ““Il pericolo senza nome” (A. Christie)

  1. Luca ha detto:

    secondo me un romanzo con Miss Marple che vale la pena leggere e’ “morte nel Villaggio”. E’ il primo con la vecchia ficcanaso che qui e’ un personaggio quasi secondario. Pero’ gli altri personaggi sono cosi’ cinici e cattivi che il racconto diventa inquietante

  2. Alice ha detto:

    Adoro Agatha ;) Sherlock lo sto leggendo a tempo perso fra un libro e l’altro, l’anno scorso mi sono comprata l’intera raccolta dei racconti in un unico economico volume. Un po’ scomodo da leggere, ma almeno li ho presi tutti senza spendere un capitale!

    • coccinella ha detto:

      …che scritto come commento alla recensione di un libro giallo suona quanto meno inquietante..! :)
      In queste sere siamo un po’ impegnati con la decompressione post parentado (leggi: lavare, pulire, fare la spesa, riprendere i ritmi normali), ma ci organizziamo sicuramente quanto prima!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...