peccati senza peccatori

a volte al lavoro capitano cose che voi umani non potete nemmeno immaginare. e io, che di lavoro mantengo segreti, ovviamente taccio peccatori e dettagli compromettenti – ma il peccato, quello non posso proprio risparmiarvelo. anche perché poi, visto che tutto il mondo è paese, scommetto che è capitato anche a voi, tale e quale. dite la veritá. vero? vero?!!

un collega arriva dopo pranzo con la bella notizia del giorno: “c’è da far firmare questo OGGI”. questo in genere implica una serie di rimpalli tra un ufficio e l’altro, fino a che la pallina di questo complicatissimo flipper non raggiunge i piani alti (leggi: l’ufficio del megadirettoregalattico – chiamiamolo così in omaggio alla cultura popolare, va’). io avviso il marito che stasera la cena tocca a lui, che io arrivo giusto in tempo per mettermi a tavola e divorare tutto quello che mi capita a tiro, e mi metto di buona lena:

“ok, hai già fatto il giro di consultazioni?”
“si”
“sicuro?”
“SI”
“allora chiedo la firma del megadirettoregalattico”

dopo mezz’ora, mi chiama la segretaria del megadirettoregalattico:
“mi mandi le consultazioni via mail?”
“certo” (ingenua, io) e al collega: “mi mandi le consultazioni via mail?”
“eh ma non le ho, non sapevo che dovevo consultare il policy advisor e il communication officer ” (che, come in tutti gli uffici dotati di megadirettoregalattico che si rispettino, sono i primi – e unici – due da consultare, ovviamente)

ora, come minimo, aspetto che mi mandi l’opinione di sua nonna e del fioraio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...