è ora di basta

Di solito, approfittando dei cinque minuti in cui bimbo gioca da solo sul suo tappeto prima di lanciarsi a distruggere l’albero di Natale, vado a dare un’occhiata su Facebook. Ormai, mi rendo conto, è un’abitudine, un gesto automatico come quello di aprire la posta e controllare che non ci siano messaggi sul cellulare.

In genere, utilizzo i social network in modo “strumentale”, cioè per pubblicare pensieri (conditi da hashtag assurdi e inconsistenti, ma comunque), foto, recensioni di libri e cose che mi piacciono. Ma con Facebook è diverso. Oltre a rispondere ai commenti di amici e a mantenere i contatti con chi è lontano, ho preso l’abitudine di scorrere la pagina principale, e guardare quei mille link pubblicati e condivisi. E qui casca l’asino. Articoli sulle scie chimiche e sui vaccini, trafiletti di giornali sugli immigrati che ci rubano il lavoro, invettive contro Bruxelles che comanda a casa nostra, locandine di una cattiveria e soprattutto di un’idiozia inaudite. Quello che mi lascia sempre più basita e frastornata è la lista di commenti che segue, in genere, l’articolo. Sgrammaticati, volgari, stupidi, e soprattutto senza un minimo di analisi critica. Pecoroni che seguono la massa prendendo come oro colato qualunque cosa.

Oggi stavo per commentare l’ennesima offesa alla razionalità umana, quando ho deciso che sono stanca. Stanca di dire la mia, stanca di far presente che abbiamo una testa per analizzare quello che leggiamo, stanca di prenderla sul personale e rovinarmi la serata. Mi rifiuto di contribuire allo sfacelo. Non farò più la maestrina saccente, non dirò più la mia, non mi inalbererò più, non cercherò di far capire a chi non vuol capire che esistono diversi punti di vista, non romperò le scatole chiedendo ad un giornalista le fonti da cui prende le verità che ci propina con linguaggio più da blog che da giornale.

#FineDelloSfogo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...