libri

“Jules e Jim”

Jules e Jim.png★★☆☆☆

Arrivata a metà l’ho dovuto fisicamente lanciare contro la parete di fronte al letto, esasperata. Ora aspetto che qualcuno mi spieghi il senso di tutte quelle pagine sprecate a mettere in fila brevi frasi sul noioso trascorrere quotidiano di questi due. Frasi senza enfasi, immagini senza significato, insomma un’aridità fastidiosa. Che qualcuno mi spieghi questa noiosissima e infinita apologia dell’amicizia snocciolata non attraverso una qualche stucchevole e romantica retorica del sentimento (che già mi avrebbe infastidito, vedasi alla voce Madame Bovary), ma addirittura trasposta sulla carta in una “cronaca sentimentale” asciutta e scarna. E va bene che probabilmente sono nata nel secolo sbagliato, per poterne apprezzare la potenza innovatrice, ma come diamine scrivi, Roché?

Postilla. Per chi conosce il mio totale disinteresse per il cinema, basti sapere che sono arrivata al punto di pensare che piuttosto mi guardo il film.

Annunci

2 thoughts on ““Jules e Jim””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...