“Il gatto che leggeva alla rovescia”

il-gatto-che-leggeva-alla-rovescia★★☆☆☆

Un giallo color seppia con un bizzarro critico d’arte e un gatto dal fiuto infallibile {Il gatto che leggeva alla rovescia} #libroin140

Bah. Questo è uno di quei libri che starebbero bene travestiti da serie tv in filtro seppia, à la Jessica Fletcher, ma che sulla carta mancano di velocità, attrattiva, suspence. Bella l’atmosfera, resa ottimamente soprattutto nella parte dedicata al bizzarro critico d’arte e al suo gatto, ma non è bastata a farne una lettura piacevole. La giustificazione che, essendo un romanzo ormai datato, avrebbe alcuni accorgimenti narrativi prevedibili e banali per un lettore dei giorni nostri non sta in piedi. Conan Doyle è ben più datato e nonostante tutto ti tiene incollato alle pagine…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...