libri

“I giovedì della signora Giulia”

★★★☆☆

Un giallo che ha la rassicurante lentezza di uno sceneggiato in bianco e nero, di quelli di una volta, con il commissario in cappotto e cappello, magari con la pipa in bocca. Un giallo che è anche il racconto di un mondo che non c’è più, con le sue ville, i giardinieri e le signore che prendono il treno per far visita alla figlia che si è trasferita nella grande città e che, come si conviene a una signorina rispettabile, alloggia in convento. Un giallo che è soprattutto una sorpresa, che ti lascia con un inevitabile sorriso proprio all’ultima pagina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...