libri

“Mia madre è un fiume”

★★★☆☆
Un genitore che pian piano si perde, dimentica, diventa estraneo ai suoi stessi figli. Un racconto di vita e, tra le righe, quasi di passaggio, i gesti della malattia. Un romanzo che è prima di tutto un grido di dolore, e di amore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...